Come pulire un microonde con l’aceto: passo a passo

Come pulire un microonde? Basta un semplice ingrediente sempre presente nelle nostre dispense: l’aceto. Un risultato inaspettato!

Schizzi di grasso, macchie di salsa di pomodoro secco, latte ovunque. Come fare per poter avere un microonde pulito ma anche funzionante giornalmente?

C’è una buona notizia: puoi pulire il tuo microonde da solo senza tanti sforzi: hai solo bisogno di un po’ di aceto e acqua e circa 10 minuti.

Photo by Jessica Lewis on Unsplash

Perché l’aceto è il segreto per un microonde pulito

In realtà ci sono diversi modi per pulire il microonde, ma l’aceto è un modo facile (ed economico) per portare a termine il compito senza ammazzarsi di lavoro. Il motivo per cui l’aceto funziona è perché è acido. In effetti, è molto acido: per dovere di cronaca e per gli amanti della scienza, l’aceto bianco distillato ha un pH intorno a 2,4. Per questo utilizzo deve essere diluito con l’acqua, però.

L’acidità gli consente di affrontare tutti i tipi di pasticci schifosi, inclusi residui di colla, schiuma di sapone, macchie di acqua incrostata e qualunque cosa schizzi all’interno del tuo microonde. L’effetto migliore si ottiene se combinato con il vapore, che aiuta ad ammorbidire e sciogliere la sporcizia.

Photo by Gentri Shopp on Unsplash

Cosa ti servirà

  • Piccola ciotola o misurino per microonde
  • Aceto circa 2 cucchiai
  • Acqua circa 2 tazze
  • Spugna
  • Strofinaccio pulito e asciutto

Come fare a pulire il microonde

  1. Misura l’acqua e l’aceto : misura circa 2 tazze di acqua e 2 cucchiai di aceto in un misurino o una ciotola per microonde.
  2. Forno a microonde per 5 minuti : posizionare la ciotola nel microonde. Forno a microonde ad alta potenza per 5 minuti in modo che il liquido arrivi a ebollizione.
  3. Lasciar riposare per 2 o 3 minuti : non aprire subito lo sportello del microonde; il vapore intrappolato all’interno aiuterà a sciogliere i residui di cibo. Lasciar riposare per 2 o 3 minuti.
  4. Rimuovere con attenzione la ciotola e il piatto rotante : aprire la porta e rimuovere con attenzione il misurino o la ciotola. Se il tuo forno a microonde ha un piatto girevole, sollevalo anche con attenzione.
  5. Usa una spugna per pulire il microonde : pulisci l’interno del microonde, iniziando dal soffitto e dai lati, e non dimenticare la porta!
  6. Pulisci il piatto rotante : se l’hai estratto, puliscilo con la spugna e rimettilo dentro.
  7. Usa uno strofinaccio pulito per rifinire il microonde . Passa su tutto il microonde: soffitto, lati, porta, piatto girevole con il tuo canovaccio et voilà, il gioco è fatto!