fbpx
Riso Rosso

Avete mai sentito parlare di riso rosso? Se non lo avete mai provato, sappiate che la nome del riso rosso è legata proprio ai tantissimi benefici per la salute che offre. 

Proprio come il riso integrale e il riso bianco, anche il riso rosso ha diversi benefici per la salute. L’antocianina in esso contenuta fa si che questo riso sia consumato parzialmente mondato o per nulla mondato. Anche il suo colore deriva da questo componente e ha più valore nutritivo rispetto ad altre varietà,

Benefici della salute del riso rosso

È arricchito con antiossidanti e magnesio, che aiuta a prevenire e curare diverse malattie. Di recente, con la crescita dei social media, è diventato una moda passeggera tra le persone per i suoi incredibili benefici per la salute. 

Aiuta a controllare il diabete

Il riso rosso aiuta a regolare il livello di insulina. Il basso indice glicemico aiuta a controllare il livello di zucchero ed è ottimo per i pazienti diabetici. 

Può anche prevenire l’asma

La cosa migliore di questa variante di riso è che aiuta a controllare le funzioni polmonari. È semplicemente grazie al ricco contenuto di magnesio che il suo consumo regolare può migliorare la circolazione dell’ossigeno nel corpo e prevenire anche l’asma.

Migliora il consumo di ossigeno

Grazie al ferro, il consumo quotidiano può aiutare nell’assorbimento dell’ossigeno e farlo circolare in ogni tessuto e cellula del corpo. 

Aiuta la digestione

Il riso rosso è un’ottima fonte di fibre e può aiutare la digestione. Può facilmente drenare le tossine dal corpo e facilitare il movimento intestinale. Inoltre, funziona come un lassativo naturale.

Riduce il colesterolo e tiene a bada le malattie cardiache

La presenza di cereali integrali può facilmente ridurre il livello di colesterolo cattivo nel sangue. Previene inoltre le malattie cardiache. 

In cucina può essere preparato in tantissimi modi, ottimo con cannella, curry e peperoncino rosso secco, ma anche con le verdure o la carne a piccoli pezzi.