fbpx
hisense

Hisense presenta una linea ampia e completa, 10 modelli che differiscono per funzionalità e user experience. Ma non scendono a compromessi sulla qualità del risultato. Vi rientrano modelli con funzione vapore, ricette automatiche, ampia capienza interna, funzioni di pulizia pirolitica e cottura multifase.

La nuova gamma di forni da incasso Hisense fa tesoro dei trend emersi nell’ultimo anno. Complici gli eventi esterni, le persone hanno trascorso molto tempo in casa, avvicinandosi alla cucina domestica fai-da-te. Ciò ha permesso loro di riscoprire vecchie ricette, assaporare nuovi gusti e, in alcuni casi, scoprire una nuova passione. Hisense asseconda queste esigenze con una nuova linea di forni da incasso che punta sull’eleganza estetica. Ma non solo: anche su un arsenale tecnologico che si traduce in semplicità d’uso, automazione e in risultati di cottura perfetti.

Dieci modelli diversi per hisense

La nuova gamma si compone di dieci modelli, che differiscono a livello di design, colore (inox/nero) specifiche tecniche, funzionalità e interfaccia. Con quest’ultima che si estende da semplici manopole manuali fino alla perfezione estetica del pannello IconLed+, con le sue icone, i comandi touch e l’ampio display di controllo.

Caratteristiche comuni alla maggior parte dell’offerta sono invece l’ampio volume interno da 77 litri. Oltre che la tecnologia Even Bake, che garantisce cotture uniforme di tutti i cibi grazie a una distribuzione corretta del calore interno e alcune modalità di cottura automatiche e preimpostate. Per esempio, Frozen Food, che consente di cuocere rapidamente cibi surgelati senza tempi di preriscaldamento. O Pizza Mode per cucinare le pizze come al ristorante grazie alla temperatura che arriva fino a 300 gradi.

A seconda dei modelli, la nuova gamma di forni offre svariate funzionalità dedicate a semplificare il lavoro, rendere perfetto il risultato e ottimizzare la gestione del forno. Tra le prime la cottura Multifase, che permette di programmare le diverse fasi di cottura. Di temporizzare le variazioni dei parametri, così da rendere il processo automatico, veloce e trasparente.

Riscaldamento rapido, che permette al forno di raggiungere i 200 gradi in meno di cinque minuti, e altre funzioni come AirFry, che vuole essere gustosa come quella tradizionale ma più salutare, e quelle legate al vapore. Alcuni forni della nuova gamma (BI64211PX, BSA65226PX, BSA66334PG) integrano funzionalità di Pyrolytic Self-clean, che assicura una pulizia rapida e profonda del forno senza utilizzo di sostanze chimiche.