fbpx
Ora King Salmone

Il “Wagyu del Mare”, il salmone Ōra King, alla conquista della grande distribuzione. A partire da dicembre sarà disponibile in Italia da Eataly Milano Smeraldo, Roma, Torino e Pinerolo

Dopo il grande successo della scorsa primavera e dopo aver registrato il sold-out in brevissimo tempo presso lo store di Eataly Milano Smeraldo, Ōra King, il salmone reale neozelandese tra i più pregiati al mondo, torna in Italia. E lo fa in occasione delle festività natalizie alla conquista di Roma e Torino, oltre che di Milano. A partire da dicembre, sarà infatti possibile trovarlo negli Eataly store di Milano Smeraldo, Roma, Torino e Pinerolo.

Ora King Salmone

Una meravigliosa opportunità per gli amanti del salmone

Troveranno nel reparto pescheria uno speciale angolo dedicato all’eccellenza Ōra King, con prodotti in versione fresco o affumicato a freddo con legno di manuka neozelandese. Durante i weekend del 3-10-17 dicembre i consumatori più curiosi potranno vivere un’esperienza di degustazione. Anche assistere grazie alla presenza di chef a Milano e Roma, a live showcooking per scoprire le migliori ricette e abbinamenti per esaltare al meglio il prodotto.

Viene definito il “Wagyu del Mare” dal NY Times per le sue caratteristiche qualitative uniche ed è presente nel menu di oltre 1300 dei migliori ristoranti del mondo.

Scelto dagli chef di tutto il mondo

Chef come Rolf Fliegauf, Felix Lo Basso e l’illustre Wicky Pryan lo hanno scelto nei loro menù. Ora è pronto ad affrontare una nuova sfida e a conquistare il settore del retail nelle principali città italiane. Con il suo gusto ricercato, il suo colore arancione vibrante, la consistenza liscia e delicata della sua carne e una dolcezza che raramente si può assaporare in un salmone.

Ora King Salmone

Ōra King salmone con mix di rapa rossa, panna acida e polvere di menta

La Ricetta dello chef Felix Lo Basso (1 stella Michelin) – Chef Ambassador per Ōra King

Per 4 persone:

Per il salmone:

500 Salmone Ōra King
Sfilettare e fare un sashimi di salmone

Per la polvere di menta:

1 mazzo di menta
5 lime

Sfogliare la menta, pelare i lime con un pelapatate, mettere le bucce di lime e le foglie di menta ad essiccarle per 24 ore. Frullare e passare in un setaccio.

Per la rapa rossa:

400 g sale grosso
1 rapa rossa media

Per la marinatura:

200 g succo di melograno

100 g aceto di lampone

50 g zucchero

20 g miele

Prendere una teglia 15 cm per 10 cm ed adagiare del sale grosso sulla base, posizionare la rapa rossa e coprirla con il restante sale grosso. Infornarla a 190 gradi per 1 ora.

Lasciarla riposare per 15 minuti, toglierla dal sale, tagliarla a fettine, metterla a marinare nella soluzione di succo di melograno, aceto di lampone, zucchero e miele per una notte.

Per la panna acida:

100 g panna fresca
10 g succo di limone
sale
pepe

Montare la panna, quando la panna e semi montata aggiungere succo di limone sale e pepe

Finitura del piatto:

Passare il salmone nella polvere di lime e menta, posizionarlo nel piatto con la rapa e la panna acida. Decorare il piatto con delle foglie di menta.