San Faustino a passo di Roomba: pulizie e tempo libero

Roomba arriva in supporto ai single di tutto il mondo per passare il giorno dei non fidanzati in perfetta pulizia in casa, in attesa di una visita inaspettata.

Il corteggiamento è un’arte antica, in grado di far fiorire nuovi amori ma utile anche per mantenere vivi quelli che durano da tempo. C’è chi senza esitazione prende coraggio e fa il primo passo e chi, per timidezza, resta in attesa del momento in cui sarà l’altra persona a farsi avanti. Ma c’è anche chi decide di restare da solo perché in questo momento va bene così. O è stato appena lasciato e ha bisogno di tempo per digerire la questione.

Ma con i ristoranti chiusi di sera, quest’anno anche il giorno di San Firmino sarà inevitabilmente più casalingo, con un ritmo lento scandito da un lunedì più lunedì di altri, sopratutto per chi fa smart working. Ma chi ha voglia di fare le pulizie?

La soluzione per rendere tutto questo realtà – e per dedicare più tempo possibile alla propria storia d’amore – esiste e ha un nome preciso: iRobot Roomba

La gamma di aspirapolveri Roomba, perfetti come auto-regalo per San Faustino

La gamma di robot aspirapolvere di iRobot è dotata infatti di una tecnologia avanzata per raggiungere e pulire con efficacia tutte le superfici, arrivando anche negli angoli di casa più difficili. I modelli connessi – i3+, i7+ e Serie 900 – si possono gestire tramite l’app iRobot HOME per programmare i cicli di pulizia e farli muovere in completa autonomia. Inoltre, sono dotati della tecnologia AeroForceTM che, con un sistema di pulizia a 3 stadi e due spazzole contro-rotanti in silicone, che garantiscono una potenza di aspirazione eccellente per la facile raccolta anche dei detriti più piccoli.

Sono il regalo perfetto anche per chi è single e non ha nè tempo nè voglia di fare le pulizie.

Nel caso dei modelli top di gamma (i7+ e i3+), inoltre, l’applicazione integra la piattaforma iRobot Genius Home Intelligence, che consente di personalizzare ulteriormente il passaggio del robot attraverso l’impostazione degli orari, delle stanze o delle zone di casa, nelle quali si vuole che Roomba agisca. Al termine del percorso, non sarà nemmeno necessario svuotare il serbatoio, perché tutto lo sporco sarà in automatico raccolto nei sacchetti raccogli polvere contenuti nella base di ricarica. Infine, i robot aspirapolvere iRobot sono dotati di speciali filtri capaci di catturare il 99% degli allergeni, polline e tutte le altre particelle fino a 10 micron. Un dettaglio sicuramente non banale di questi tempi.