fbpx
Doccia: i trucchi per tenerla in ordine

La tua doccia dovrebbe essere un’oasi lontana dal mondo stressante, un luogo dove poterti rilassare, ricaricarti ed emergere riposata. Tuttavia, la realtà raramente è all’altezza di quella fantasia, quindi finisci per sbattere contro pareti schiumose di sapone e farti cadere bottiglie di shampoo sui piedi ogni volta. 

Prova a seguire questi semplici consigli per ottenere la tua oasi di benessere tanto sperata.

1. Appendere l’eucalipto in doccia

Non importa quanto vecchio e sporco possa essere il tuo bagno… quando appendi l’eucalipto nella doccia, puoi chiudere gli occhi e (quasi) fingere di essere in una spa. Il vapore della doccia rilascerà parte dell’olio di eucalipto, che ha un profumo paradisiaco e può aiutare anche qualsiasi congestione di cui soffri.

2. Prevenire la ruggine con smalto trasparente

Le confezioni di crema da barba sono famose per lasciare anelli di ruggine sul bordo della vasca. La prossima volta che acquisti un nuovo contenitore di crema da barba o qualsiasi altro prodotto da toilette contenuto in una lattina di metallo, passa il bordo inferiore con smalto trasparente prima di metterlo sotto la doccia. Una volta asciutto, lo smalto crea una barriera protettiva che previene la ruggine.

3. Pulisci il soffione della doccia con l’aceto

Un soffione pulito fornisce un flusso d’acqua costante e niente più quei getti d’acqua irregolari che si riversano in tutte le direzioni. Il modo più semplice e veloce per rimuovere l’accumulo di calcare, è immergere il soffione nell’aceto bianco durante la notte. Versa circa una tazza di aceto in un sacchetto di plastica per alimenti, posiziona il sacchetto intorno al soffione in modo che sia immerso nel liquido e usa del filo o del nastro adesivo per chiudere il sacchetto e tenerlo in posizione. Al mattino, togli la borsa e accendi la doccia: non è necessario strofinare.

4. come stirare col vapore

Se hai intenzione di goderti una lunga doccia calda, ha senso mettere un po’ di quel vapore al lavoro per semplificarti la vita. Appendi i vestiti spiegazzati in bagno e il vapore dovrebbe togliere almeno alcune di quelle pieghe. Questo trucco è efficace con la maggior parte dei tipi di tessuto, ma non farlo con la pelle scamosciata, la pelle classica o le simil plastica.

5. Crea un detergente fai da te per lo scarico

È difficile godersi una doccia rilassante quando l’acqua sporca si accumula intorno ai piedi. Prima di acquistare detergenti chimici da versare nello scarico, prova a creare il tuo detergente con la magica combinazione di bicarbonato di sodio e aceto. Unisci 1/2 tazza di ciascuno insieme in un grande misurino e versa immediatamente il composto frizzante nello scarico. Lasciare riposare per circa 15 minuti e poi versare acqua molto calda sopra.

6. Mantieni pulite le tende della doccia con il bicarbonato di sodio

Una tenda da doccia è un terreno fertile per muffe e batteri. Usa il bicarbonato di sodio per mantenere le tende lavabili prive di macchie e odori. Aggiungi 1/2 tazza di bicarbonato di sodio insieme a un detergente delicato quando lavi la tenda in lavatrice e lascialo asciugare sull’asta. Puoi anche appoggiare la tenda su una superficie pulita, cospargere di bicarbonato di sodio e strofinare l’intera tenda con un panno umido.